Accesso archivio documentale.

VOCI DOGANALI: Versione 2019 della Nomenclatura Combinata

La Commissione europea ha pubblicato l’ultima versione della Nomenclatura Combinata (NC) applicabile dal 1 ° gennaio 2019.

Si ricorda come la nomenclatura combinata costituisca la base per la dichiarazione di merci a) all’importazione o all’esportazione o b) quando è soggetta a statistiche sugli scambi all’interno dell’Unione. Ciò determina quale aliquota del dazio doganale si applica e in che modo le merci sono trattate a fini statistici. La NC è quindi uno strumento di lavoro vitale per le imprese e le amministrazioni doganali degli Stati membri.

La nomenclatura combinata è stata istituita dal regolamento (CEE) n. 2658/87 del Consiglio relativo alla nomenclatura tariffaria e statistica e alla tariffa doganale comune. È aggiornato ogni anno ed è pubblicato come regolamento di esecuzione della Commissione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea, serie L.

L’ultima versione è ora disponibile come regolamento di esecuzione (UE) della Commissione 2018/1602 nella Gazzetta ufficiale dell’UE L 273 del 31 ottobre 2018 e si applica dal 1 ° gennaio 2019.

 

La M. Parisi resta a disposizione delle imprese interessate anche attraverso un apposito servizio di Classificazione delle Merci al fine di individuare la corretta Voce doganale da adottare nelle proprie operazioni di Import-Export.

 

Si riporta di seguito l’ultima versione disponibile del Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1602 della Commissione nella Gazzetta ufficiale dell’UE L 273 del 31 ottobre 2018.



Scarica allegato