Martino Parisi:
la forza nel gruppo

La Casa di Spedizioni Martino Parisi è parte del Gruppo Francesco Parisi. Il Gruppo conta 100mila metri quadri di magazzini coperti adibiti allo stoccaggio e alla distribuzione delle merci, uffici dislocati in nove Paesi e una rete mondiale di agenti e professionisti nel campo delle spedizioni. Ci troviamo in Austria, Germania, Svizzera, Ungheria, Israele, Hong Kong, Cina (Beijing, Guangzhou, Shanghai, Shenzhen, Yianjin, Xingang, Xiamen) e Stati Uniti.
In Italia, invece, siamo a Treviso, Trieste, Gorizia, Venezia, Milano e Pontebba (Udine).

Duecento anni di storia ed esperienza

Il Gruppo Francesco Parisi viene fondato dall’omonimo Francesco Parisi (1778-1813) a Trieste nel 1807. Mezzo secolo dopo la costituzione della società, nasce la sede di Vienna e il Gruppo diventa a tutti gli effetti un’impresa internazionale. Nel 1872, segue la fondazione della filiale di Venezia, nel 1879 è la volta di Monaco di Baviera, nel 1882 di Genova e nel 1898 di Milano. Nel Novecento, a partire dalla fine degli anni Quaranta, il Gruppo apre numerose filiali in tutta l’Europa orientale e diventa protagonista della ricostruzione postbellica.

Martino Parisi e il boom economico

Alla fine degli anni Cinquanta, l’Europa assiste alla crescita rapidissima e velocissima di un tessuto di piccole e medie imprese situate tra Verona e Trieste. È il miracolo del Nord Est, studiato in tutto il mondo, fatto di imprese a conduzione familiare che approfittando della lira debole, esportano ovunque il made in Italy. Nasce così la sede di Treviso del Gruppo, la Casa di Spedizioni Martino Parisi, guidata dall’omonimo Martino.
Nel 1975 la sede trevigiana assume l’autonomia gestionale, ma continua a mantenere un legame saldo ed efficiente con la Casa Madre triestina. Successivamente, nel 1989 Pier Leone Parisi, figlio di Martino, e Mario Girotto assumono la guida della società.

Martino Parisi oggi

Negli anni Novanta, la Casa di Spedizioni Martino Parisi crea un nuovo settore dedicato all’Organizzazione di Trasporti, che si va ad affiancare alla Divisione Dogana, tuttora core business dell’azienda. Il progressivo allargamento dell’Unione Europea porta inoltre alla creazione di una sezione specializzata negli scambi intracomunitari, sottoposti all’obbligo di presentazione dei modelli Intrastat.
Nel frattempo, l’andamento degli scambi internazionali e dell’economia in generale inducono la Casa di Spedizioni Martino Parisi a specializzarsi nelle spedizioni che riguardano i Paesi appartenenti all’ex Unione Sovietica, l’area balcanica, l’Estremo Oriente, ma anche l’India e il Brasile.